Studio di un Angelo

Fra Angelo e fanciulla, questa immagine ha nella sua grande purezza, nella sua morbida esecuzione, un’ energia di presenza insuperabile. Parte della critica è concorde nell’assegnare il modello di questo busto alla stessa donna raffigurata nell’opera La Dama con l’ermellino: Cecilia Gallerani giovinetta.
Questo studio, databile dai critici tra il 1483 ed il 1485, è stato definito «il più bel disegno del mondo» da Bernard Berenson: la testa volge lo sguardo verso lo spettatore quasi ad invitarlo alla scoperta di qualcosa di prodigioso, il volto è definito grazie al sapiente gioco delle ombre e delle luci, gli occhi sono espressivi, indagatori, e catturano subito l’attenzione. Leonardo in questo studio è riuscito a fermare l’attimo dello sguardo in cui la fanciulla si volta, come se fosse stata richiamata dall’esterno.
Una delle descrizioni più efficaci e più belle è forse quella data del Sirén, nel 1928:
«La posa della testa ha qualcosa di sfuggente, i grandi occhi per metà maliziosi s’aprono d’improvviso su di noi con quella impressione che è particolare ai personaggi di Leonardo e che non manca d’essere un po’ inquietante per il modo come l’intellettualità vi si fonde col sentimento».
Lo studio d’Angelo per la Vergine delle rocce, si trova nella Biblioteca Reale 15572, Torino

Studio d'Angelo - Leonardo

Studio d’Angelo – Leonardo

Dettaglio Volto de La Vergine delle rocce - Leonardo (Louvre)

Dettaglio Volto de La Vergine delle rocce – Leonardo (Louvre)

La Vergine delle rocce - Leonardo

La Vergine delle rocce – Leonardo

Annunci

One thought on “Studio di un Angelo

  1. Pingback: LA DAMA | PitturiAMO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...