Giallo – azzurro – vermiglione – arancione e .. violetto

Kandinskij spiegò il proprio linguaggio cromatico nel libro “Lo spirituale nell’arte” (1912):
<< il giallo è il tipico colore terreno, non può avere mai un significato profondo; un inserimento di azzurro lo rende un colore malaticcio .. il vermiglione è un rosso con una sensazione acuta come acciaio rovente che può essere rinfrescato dall’acqua.. l’arancione è come un uomo convinto dei propri poteri.. il violetto è piuttosto triste e malato  >>.

Una bacca rossa canta sulle note del verde e dell’azzurro; un fiore giallo canta sulla melodia del blu e del rosso.

499272

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...